Addetto all’Amministrazione del Personale, figura sempre piu’ richiesta!

Assistiamo ad una crescente ed importante richiesta di addetti all’amministrazione del personale da parte di aziende, studi professionali e associazioni di categoria.

Ma di cosa si occupa esattamente l’addetto all’amministrazione del personale? Quali sono le competenze necessarie per svolgere in autonomia questo lavoro? Analizziamo nei dettagli:

  • Collocamento: pratiche assunzione, cessazione e trasformazione rapporti di lavoro con relativa predisposizione dei documenti e contratti;
  • Compilazione del libro unico del lavoro, con tutte le possibili variabili che troviamo nei rapporti di lavoro dipendente e cioè: lavoro ordinario, ferie, permessi, gestione malattia, maternità e congedi parentali, cassa integrazione…etc. etc.
  • Adempimenti post libro unico del lavoro e cioè denuncia mensile previdenziale Uniemens, necessaria a comunicare all’istituto di previdenza i dati inerenti le retribuzioni;
  •  Applicare le agevolazioni a favore dei datori di lavoro che assumono, scegliendo la piu’ conveniente;
  • Determinare e versare le ritenute previdenziali e fiscali dei lavoratori dipendenti;
  • Predisporre le denunce annuali e cioè Inail, certificazione unica e sostituto d’imposta
  • Dialogare con i vari enti previdenziali e assistenziali.

La carriera di un addetto all’amministrazione del personale, puo’ essere costellata da una crescita professionale ed economica costante e continua, con un aumento delle responsabilità fino ad arrivare ad essere il responsabile in tale ambito, sia in azienda che in Studio professionale.

Quali sono i 3 consigli per diventare un bravo addetto in tale ambito?

1) Scegliere percorsi formativi pratici, capaci di trasmettere quelle competenze operative indispensabili per svolgere in autonomia le suddette mansioni. Al riguardo é importante scegliere percorsi formativi le cui docenze vengono svolte da “addetti ai lavori” in primis Consulenti del Lavoro e responsabili dell’amministrazione del personale in azienda o studi professionali, che quotidianamente vivono la materia soprattutto da un punto di vista operativo. Nessuno meglio di essi sono in grado di trasmettere competenze efficaci, operative, pratiche;

2) Effettuare un costante e continuo aggiornamento; cio’ é indispensabile poiché la materia lavoristica é in continua evoluzione. Internet agevola notevolmente tale attività, ci sono infatti siti specialistici anche gratuiti da poter consultare, che rappresentano un punto di riferimento anche per noi consulenti;

3) Instaurare una rete di relazioni, con colleghi, professionisti e addetti ai lavori con i quali confrontarsi sulle varie problematiche che si incontrano nello svolgimento di questo lavoro. Cio’ é importante poiché consente di confrontarsi e acquisire pareri sulle piu’ disparate problematiche, consente di crescere, conoscere e approfondire la materia.

Scegliere i nostri corsi significa tutto cio’!!!

I corsi di prossimo inizio (tutti in edizione weekend) sono:

  • Pesaro presso Hotel Baia Flaminia da sabato 6 Aprile 2019 “Corso Pratico Paghe e Contributi”
  • Falerone presso aula formazione Cardenà & Partners “Laboratorio Paghe e Contributi” da sabato 4 Maggio 2019;
  • Ancona presso Hotel Villa Gens Camuria “Corso Addetto Paghe e Contributi” da Sabato 15 Giugno 2019;

Per info richiedi il programma inviando mail a: formazione@cardenaconsulting.it

Oppure contattaci al numero 0734710786 o 3335915666

Il nostro sito internet: http//:www.formazione-lavoro.eu

 

 

0 Comments

Lascia un commento