Credito d’imposta per Ricerca & Sviluppo, esteso alle imprese di tutti i settori

Sovente rivolgo agli imprenditori,  la seguente domanda:

” se la tua azienda, smettesse di fare attività di ricerca & sviluppo, quali conseguenze ci sarebbero per la medesima”?

La risposta è univoca da parte di  tutti gli imprenditori e cioè:

l’azienda cesserebbe la propria attività nel giro di poco tempo”.

Gli imprenditori sono dunque perfettamente consapevoli che l’attività di Ricerca & Sviluppo svolta dalla propria azienda é indiscutibilmente il motore della propria attività d’impresa. Cio’ a prescindere dal settore ove opera l’azienda,  dal settore  tessile/manifatturiero, al settore metalmeccanico, dalla produzione di prodotti alimentari al setttore della lavorazione del legno etc. etc.

Al riguardo, l’importante agevolazione attualmente in vigore, prevista dalla Legge n.190 del 23.12.2014 e successivamente novellato dalla legge n.232 del 11 dicembre 2016, consente alle imprese di tutti i settori di ottenere in maniera automatica,  credito d’imposta per l’attività di ricerca e sviluppo, utilizzabile in compensazione su modello fiscale f24.

Tra le spese che possono essere inserite nel plafond del credito d’imposta annoveriamo:

a) costi personale impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo

b) quote di ammortamento di beni strumentali e attrezzature di laboratorio

c) spese per certificazione contabile

d) competenze tecniche e privative industriali (tra le competenze tecniche possono rientrare ad esempio i costi sostenuti per il personale non altamente qualificato)

Gli esercizi sui quali si puo’ calcolare l’agevolazione vanno dal 2015 al 2020.

Riguardo la modalità di fruizione del credito d’imposta é da tener presente che:

  • non occorre alcuna istanza preventiva (credito automatico)
  • é compensabile in f24
  • il credito non concorre alla formazione del reddito imponibile
  • il credito é cumulabile con altre misure agevolative.

Per maggiori informazioni al riguardo contattare il nostro studio al numero 0734710786 oppure 3335915666 oppure inviare mail di richiesta appuntamento a: stefano@cardenaconsulting.it

 

 

0 Comments

Lascia un commento